• Concorso

PARTECIPA ALLA PREMIAZIONE

Sono arrivati tantissimi lavori dalle scuole di tutta Italia. Gli studenti hanno raccontato, attraverso un disegno, un post o un video, la loro parola che crea ponti anziché lanciare pietre; quel termine che può essere usato per comprendere, per farsi capire, per avvicinarsi agli altri.

La cerimonia di premiazione si terrà il 24 maggio alle ore 16.00 presso l’Università Cattolica di Milano. Vi aspettiamo: vincitori e partecipanti! Tra gli altri, sarà con noi don Claudio Burgio, cappellano dell’Istituto minorile “Cesare Beccaria” di Milano e presidente dell’associazione Kayrós  che dal 2000 gestisce comunità di accoglienza per minori e servizi educativi per adolescenti.

SCARICA IL PROGRAMMA

LEGGI I NOMI DEI VINCITORI E DELLE MENZIONI

LEGGI I TESTI DEI VINCITORI

1° - Lea Blefari Malazzi , 1357079D1 - sc. leone XIII classe 1 B

1° PREMIO: Lea Blefari Melazzi – classe I B – Scuola primaria Istituto Leone XIII di Milano

Motivazione: per aver saputo rappresentare con semplicità e con tratto pulito e simpatico il senso dell’amicizia diretta fra compagni espressa poi anche verbalmente nella didascalia.

2 Premio - Flavio Tullini, 2735870, Primaria Niccone cl. 2 - Niccone-Umbertide (PG)

2° PREMIO: Flavio Tullini – classe II – Scuola primaria Niccone di NICCONE UMBERTIDEccone Umbertide (Perugia)

Motivazione: per aver scelto la forma metaforica visiva, l’adeguata tecnica del collage con carta da giornale, la cura esecutiva dell’elaborato.

3 premio - Michele Marcante, 1368488P IC Cipani , cl. 5, Santorso (Vi)

3° PREMIO: Michele Marcante – classe V – Scuola primaria dell’Istituto comprensivo GB. Cipani di Santorso (Vicenza)

Motivazione: per aver scelto di rappresentare una esperienza vissuta con un disegno curato e la scelta delle lettere ritagliate che danno corpo concreto al messaggio (le parole sono ponte)

Il Manifesto della comunicazione non ostile

Il Manifesto della comunicazione non ostile è un impegno di responsabilità condivisa per creare una rete rispettosa e civile, che ci rappresenti e che ci faccia sentire in un luogo sicuro. Scritto e votato da una community di oltre 300 comunicatori, blogger e influencer, è una carta con 10 princìpi utili a ridefinire lo stile con cui stare in rete.

Se vuoi collaborare anche tu, collegati a questo link

 

VIDEO

Il video del Manifesto della comunicazione non ostile! Se attivi l’audio è ancora più bello!

 

Leggi il regolamento

Ultime News