Elena

on 19 marzo 2019
in
Back To The Portfolio
Back Home

LA MIA PAROLA PONTE

La mia parola ponte è SEMPRE. La mia STORIA riguarda una ragazza che si chiamava Rebecca… si chiamava perché Rebecca ora non c’ è più.

Rebecca era una ragazza come altre, aveva 14 anni e frequentava il primo anno del liceo artistico. Lei era affetta da una malattia che colpiva soprattutto gli arti inferiori e per questo era in carrozzina. Per il suo problema, tutti a scuola la prendevano in giro.

Non capisco perché la gente debba comportarsi così…non lo so…so solo che mi fa salire un enorme rabbia…

Rebecca subì molti insulti, ovviamente questo la faceva molto soffrire. Passò al secondo anno di liceo e la tortura continuò…tanto che un giorno tornò a casa e disse:
“Chissà come sarebbe bello poter volare via e sparire per sempre!”
Rebecca non ce la faceva più, il suo unico pensiero era quello di sparire, però andò avanti sopportando gli insulti, resistendo con tutte le sue forze, solo che un giorno il più cattivo della sua classe, la prese e la buttò giù dalla carrozzina: indifesa provò a rialzarsi, ma non ce la fece, dovette aspettare qualcuno che l’aiutasse a tirarsi su. Voleva dire ciò che era successo ma il fatto è …. Il fatto è che aveva paura. Così, sapete cosa ha fatto un giorno? Si è suicidata.

Come non ne ho idea, ma sono certa che quel giorno Rebecca non tornò a casa

Sua nonna che tutti i giorni l’aspettava fuori da casa si preoccupò perché Rebecca non era mai tornata a casa tardi, così si mise a cercarla per tutto il paesino, fino a quando non trovò la sua carrozzina vicino a un fiume

REBECCA NON HA VOLUTO PARLARE DI QUELLO CHE LE SUCCEDEVA CON NESSUNO, NEMMENO A SUA NONNA, CHE AVREBBE POTUTO AIUTARLA.

Ho scelto la parola SEMPRE perché penso che se ci capita qualcosa di simile, bisogna SEMPRE PARLARNE. COLORO CHE CI VOGLIONO BENE CI AIUTERANNO SEMPRE.

« »

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>