Elisa

on 19 marzo 2019
in
Back To The Portfolio
Back Home

Mi è capitato di litigare con una mia amica a cui volevo bene. Conoscevo questa mia amica da molto tempo, ma da qualche anno eravamo migliori amiche e con lei facevo tutto: sport, compiti, estate, pigiama party e altre cose che fanno le amiche; volevamo stare di classe insieme alle medie, avevamo fatto di tutto per riuscirci!
Il giorno prima dell’inizio della scuola media alcuni tra cui io vennero a sapere le classi e così lei mi disse che non saremmo state insieme. Io ci rimasi davvero male, per questo lei mi scrisse: “Anche se non stiamo di classe insieme, saremo sempre amiche”; anche io scrissi qualcosa perché in quel momento eravamo un po’ tristi. Il giorno dopo con tutta l’ansia e la paura che avevo, mentre stavo per entrare, sentii una persona abbracciarmi: era lei, così riuscii ad entrare dentro quella scuola. Suonò la campanella e mentre i professori comunicavano le classi io tenevo la mano della mia amica finché non ci separammo. Quel primo mese di scuola il pomeriggio lo passavo sempre con le mie amiche anche perché in quel momento ne avevo bisogno più che mai perché mia madre aveva un grave problema di salute. Poi successe che la mia amica e un’altra ragazza del gruppo cominciarono a dire che io non volevo essere loro amica solo perché stava facendo amicizia con le ragazze della mia classe e tante altre cose. Infine scoprii che quando io uscivo con le amiche della mia classe per farmi capire che loro erano arrabbiate si scrivevano delle cose non molto carine su di me nel telefono, cose che poi io venni a scoprire.
Tutto questo durò per un anno fino a quando non si fecero avanti e mi dissero: “Si sbaglia sempre, si sbaglia per rabbia, per gelosia, si sbaglia per poter chiedere scusa, per ammettere di aver sbagliato, si sbaglia perché non si è perfetti, si è umani”.
Dopo quelle parole chiesi “scusa” anche io, ci abbracciamo e tornammo amiche.

« »

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>