Teresa

on 18 marzo 2019
in
Back To The Portfolio
Back Home

Quando venni a sapere del trasferimento della mia famiglia non ci rimasi male per quello che avrei perso, ma ero spaventata da ciò che avrei trovato nella nuova città. All’inizio mi trovai bene sia nel nuovo quartiere sia nella nuova scuola.Avevo legato particolarmente con una ragazza molto gentile e simpatica che viveva nel mio stesso parco. Era come una sorella per me.
Le confidavo tutto e lei non mi giudicava,mi sosteneva sempre.
Arrivammo all’ultimo anno del liceo, ormai ci conoscevamo da ben sette anni, ma fu in quel periodo che cambiò tutto.
Lei incominciò a frequentare delle cattive compagnie :un gruppo di ragazzi a cui non stavo simpatica, ma in fondo sapevo che lei non mi avrebbe mai allontanata da me .Pian piano iniziò a evitarmi sempre di più, io le chiesi delle motivazioni riguardo il suo comportamento, ma ci ritrovammo a litigare e decidemmo di interrompere la nostra amicizia. Iniziai a frequentare altre persone ed ero felice, ma a scuola provavo tanto disagio.
Ero presa in giro,derisa, accusata di cose non vere, mi ritrovai da sola. Dopo qualche mese, la situazione si ribaltò. La mia amica parlava e nessuno voleva stare con lei, ma io, che fino a quel momento mi ero ritrovata nella sua stessa situazione ero preoccupata per lei,avevo paura che potesse fare un grave errore .Non mi avrebbe fatto piacere vederla soffrire come ho sofferto io .Le volevo bene.Pensare a ciò che mi aveva fatto mi faceva star male ma decisi lo stesso di intervenire per recuperare un ‘amicizia importante per me. Cercai di avvicinarmi a lei e ci riuscii, le feci capire che io c’ero per lei ,l’avrei sempre sostenuta. Mi aveva ferita ed io l ‘avevo perdonata. Solo io la conoscevo bene.Con una semplice parola “ amicizia” le avevo fatto capire quanto fosse importante per me e che senza di lei forse non ce l’avrei fatta,.Si ritrovò piano paino a trovarsi sempre più da sola, visto che la leader del gruppo l’aveva allontanata . Finalmente arrivò l’estate dell’ultimo anno di liceo decidemmo di iscriverci alla stessa facoltà, riuscimmo a laurearci ed a lavorare nello stesso azienda .La nostra amicizia dura ancora oggi ,nel tempo è stata alimentata da entrambe e siamo inseparabili.La mia parola ponte è “Amicizia”.
« »

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>